interventi di bonifica
risanamento ambientale
trattamento dei rifiuti

Ambienthesis ricerca

Agenti di Vendita per provincia, con esperienza nel settore

Regioni:
  • Veneto
  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Lazio
  • Marche / Abruzzo / Molise
  • Umbria
  • Puglia

ingegneria, progettazione e costruzione di impianti fissi e mobili

Ambienthesis progetta e costruisce impianti destinati al trattamento dei rifiuti urbani e industriali.
 
Le attività di progettazione sono di specifica competenza della divisione operativa “progettazione e realizzazione di impianti” che per ogni progetto stabilisce le responsabilità per ognuna delle fasi previste e le relative attività di verifica e validazione. Data la complessità tecnica degli elaborati ed il coinvolgimento di diverse competenze, l’individuazione delle interfacce risulta un momento fondamentale affinché siano garantiti i flussi informativi tra i diversi responsabili individuati ed i gruppi di lavoro.
Di seguito sono riepilogati i principali lavori eseguiti.


Impianti di selezione del rifiuto urbano e di compostaggio della frazione umida:
  • MILANO PULITA – potenzialità 100.000 t/anno;

  • GEA, sito di S. Martino di Venezze (RO) – potenzialità 100.000 t/anno.

  •  
 Impianti di captazione-combustione e recupero energetico del biogas prodotto in discariche di RSU:
 
  • GEA, sito di S. Urbano (PD) – potenza installata 4.274 kW;

  • IND.ECO, sito di Borgo Montello (LT) – potenza installata 1.950 kW;

  • Discarica di Castelleone (CR) – potenza installata 626 kW.

Impianti di trattamento fanghi biologici:
  • BIOAGRITALIA, ubicato a Corte de’ Frati (CR) – potenzialità 20.000 t/anno.
 
Impianto di inertizzazione dei rifiuti industriali, provvisto di sistema di abbattimento delle emissioni con controllo in continuo delle sostanze organiche totali emesse:
  • Impianto di Orbassano (TO) – potenzialità 120.000 t/anno.

Impianto di vagliatura e inertizzazione per rifiuti atto a garantire il rispetto delle caratteristiche chimico-fisiche per quei flussi di rifiuti inizialmente non rispondenti ai criteri di ammissibilità della discarica:
 
  • Discarica DAISY di Barletta – potenzialità 30 t/h.

Costruzione di discariche per rifiuti solidi urbani e industriali:
  • IND.ECO, ubicata a Borgo Montello (LT), autorizzata allo smaltimento di rifiuti solidi non pericolosi urbani e speciali – capacità 2.640.000 m3;

  •  LA TORRAZZA, sita a Torrazza Piemonte (TO), autorizzata allo smaltimento di rifiuti industriali, speciali pericolosi e non pericolosi – capacità 360.000 m3;

  • BARRICALLA, sita a Collegno (TO), autorizzata allo smaltimento di rifiuti industriali, speciali pericolosi – capacità 892.000 m3.


  •  
news
12 Luglio 2018
Precisazioni sui fatti occorsi presso lo stabilimento di Orbassano ...
Con riferimento all’episodio di combustione di alcuni big bags avvenuto nella notte dello scorso 10 luglio, alle ...
3 Luglio 2018
Ambienthesis, patto con gli Emirati - Intesa con Bee'ah, leader ...
Articolo sul Quotidiano Nazionale "Il Giorno", sezione "Sguardo a Oriente"
archivio news