interventi di bonifica
risanamento ambientale
trattamento dei rifiuti

Ambienthesis ricerca

Addetto/a Ufficio Gare Senior

Sede di lavoro: Segrate (MI)

Si richiede:
esperienza nella preparazione di offerte/gare pubbliche e private
 

Ambienthesis ricerca

Agenti di Vendita per provincia, con esperienza nel settore

Regioni:
  • Veneto
  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Lazio
  • Marche / Abruzzo / Molise
  • Umbria
  • Puglia

impianti fissi di trattamento / recupero rifiuti

L’IMPIANTO SITO AD ORBASSANO

Ambienthesis dispone della più grande piattaforma italiana per il trattamento dei rifiuti speciali pericolosi e non; la sua capacità di trattamento è di 500.000 t/anno.
Situata ad Orbassano in provincia di Torino, la configurazione industriale della piattaforma consente di operare attraverso linee di trattamento parallele, indipendenti e polifunzionali denominate:

CFB – pretrattamenti di soluzioni fortemente acide o basi che contenenti cromati, cianuri o metalli pesanti, trattamenti chimici, fisici, biologici per reflui a base acquosa: 300.000 t/anno;
HS – trattamento di recupero oli da reflui non rigenerabili a base oleosa: 100.000 t/anno;
SOLIDI – trattamenti di selezione, insolubilizzazione di metalli, disidratazione, addensamento, stabilizzazione, inertizzazione, riduzione volumetrica, condizionamento (accumulo, selezione dei materiali, sconfezionamento, svuotamento, bonifica contenitori, imballaggio): 120.000 t/anno;
STOCCAGGIO – deposito preliminare di rifiuti, finalizzato all’invio ad impianti di smaltimento terzi: 9.240 m3;
SIVAR (Attività di Recupero) – operazioni di messa in riserva, cernita, selezione e lavaggio finalizzate alla valorizzazione di rifiuti destinati a impianti di riutilizzo: 80.000 t/anno.



L’IMPIANTO SITO A LISCATE

Ambienthesis è specializzata nella gestione di impianti di depurazione di acque civili ed industriali fornendo il servizio di smaltimento per varie tipologie di rifiuti liquidi industriali destinati al proprio impianto di Liscate (MI).
L’impianto di Liscate (MI) tratta 750 m3 al giorno di rifiuti speciali con liquidi pericolosi e non pericolosi conferiti esclusivamente con autocisterne provenienti da insediamenti civili, artigianali e industriali.
L’impianto si compone di più unità operative:
  • unità di ricezione e pretrattamento dei rifiuti
  • un impianto di pretrattamento chimico-fisico
  • due linee di trattamento biologico
  • filtrazione finale su sabbia e carbone attivo
  • vasca di disinfezione finale
Un avanzato sistema di automazione gestisce l’impianto e controlla in tempo reale i parametri impiantistici, idraulici e chimico-fisici in ogni fase del processo.

Il laboratorio chimico verifica le caratteristiche dei liquami nelle diverse fasi di trattamento e fornisce un servizio di analisi e certificazione.
L’impianto di Liscate si rivolge ad un mercato diversificato: dall’industria (alimentare, metalmeccanica, tessile, chimica, farmaceutica) alle attività di servizio nel settore dell’igiene ambientale (pozzetti stradali, fosse biologiche, ecc.).



L’IMPIANTO SITO A SAN GIULIANO MILANESE

L’impianto è autorizzato allo stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi e non, per complessivi 950 m3 , situato nella zona industriale di S. Giuliano Milanese (MI) con una superficie di 2.930 m2, dei quali circa 2.100 coperti.
La tipologia di rifiuti liquidi e solidi stoccabili è molto ampia, comprendendo quasi tutti i codici CER. L’impianto è altamente specializzato per il trattamento di rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata e dalla microraccolta e dotato di soluzioni tecnologiche d’avanguardia per il recupero dei materiali riutilizzabili. Le tipologie conferite maggiormente sono :
  • pile esaurite ed accumulatori
  • lampade al neon contenenti mercurio
  • contenitori T/F
  • imballi inquinanti
  • farmaci scaduti
  • vernici, inchiostri
  • reagenti di laboratorio
  • toner
  • soluzioni acquose di vario genere

Negli ultimi anni, il centro è diventato un punto di riferimento per gli operatori del settore per l’attività di stoccaggio e smaltimento di rifiuti provenienti da scoibentazioni di amianto in fibre libere, lane minerali e fibrocemento.



news
28 Ottobre 2016
L'RTI con Capogruppo Ambienthesis vince appalto da 21 milioni ...
Lo scorso 27 ottobre Syndial S.p.A. ha comunicato che l'RTI costituito da Ambienthesis S.p.A. (Capogruppo) e TRS ...
20 Giugno 2016
Tour virtuale dell'impianto mobile soil washing - Area Ex-Falck ...
E' ora disponibile il TOUR VIRTUALE  dell'impianto mobile soil washing, grazie al quale Ambienthesis ...
archivio news